Testimonianze

Trattamenti e testimonianze

star01-big-fullCiao! Sono Gabriele e ho conosciuto Sara mentre stavo lavorando…. Coincidenza “strana”.
Parlando del più e del meno, Sara mi ha parlato di una delle cose di cui si occupa e, nel mio caso specifico, di un percorso alimentare basato sulla riprogrammazione mentale.
Mi ha subito incuriosito e allo stesso tempo non credevo potesse funzionare.
Sono sempre stato sovrappeso, anche obeso per qualche tempo, aimè.
Ho la pessima abitudine di  iniziare diete sia con l’aiuto di dietologi che inventate da me…ma  ovviamente con risultati SEMPRE negativi.
Già dalla prima seduta è mutato il mio modo di rapportarmi con il cibo.
Ho percepito un cambiamento dentro di me a livello fisico, una specie modifica nella dimensione del mio stomaco e una strana inappetenza per i cibi “spazzatura” dei quali facevo largo consumo ( maionese e salse in particolare).
Beh, che dire, sono passati poco più di due mesi, quattro incontri con Sara e –8 kg. Ancora fatico a crederci perché il tutto è completamente senza privazioni e in tranquillità. Scelgo io quel che voglio mangiare e riesco finalmente ad ascoltare i miei veri bisogni alimentari, distogliendo il cibo dai miei stati emotivi quali stress e ansia.
Obiettivo finale – 12kg…… ARRIVOOOOO!!
Gabry 78′

star01-big-full Terrore pre-laurea: a qualche giorno dalla presentazione continuavo ad avere forte ansia che si tramutava in attacchi gastroenterici.
Non sapevo proprio come fare, rischiavo di rovinare il più bel giorno della mia vita. Mi sono rivolta a Sara, in quanto amica da tempo e le ho chiesto di farmi un trattamento per risolvere questa situazione.
Il risultato è stato sorprendente: ero rilassata, pronta e serena. E’ andato tutto bene e sono stata fiera di me!!!! Grazie
Vale ’89

star01-big-full Un caro amico mi ha parlato di Sara, una persona che poteva aiutarmi e che conosceva bene la mia situazione.
La farò breve. Ho fatto un percorso psicologico molto lungo ed articolato dallo psicoterapeuta senza ottenere quel che cercavo. Mi sono ritrovata in un momento davvero difficile della mia vita, il più difficile forse.
Non sapevo più cosa fare: al lavoro andava male, a casa con mia figli anadava malissimo, la vita sentimentale era particolarmente disastrosa e non ce la facevo più. Diverse volte ho pensato a qualche insano gesto poi è arrivato il consilgio di un amico. Attraverso una banale scusa, sapendo che non era facile farmi andare da una persona che non conoscevo, mi ha consigliato Sara e, ormai all’ultima spiaggia, ho deciso di andare. Forse la migliore decisione della mia vita. Dopo qualche incontro, mi sento rinata, al lavoro si sta sistemando tutto, a casa abbiamo riscoperto l’amore tra me e mia figlia e soprattutto ora abbiamo un rapporto meraviglioso, la vita sentimentale è in fase di rinnovamento ma quel che è meglio è che mi sento una nuova persona, forte, pronta a vivere con serenità e fiduciosa di me stessa. quando penso alla mia “vecchia me” non mi riconosco quasi più. Ho capito, attraverso il percorso affrontato con Sara, quanto mi sbagliavo su me stessa, su quel che credevo del mio passato e di come questo abbia influenzato negativamente sul pensiero di me . Ora sto affinando le ultime cose, dopo aver risolto problematiche davvero grandi.  Grazie grazie e grazie davvero. Sara sei un Angelo.
Argyline

star01-big-full  Dopo aver visto delle immagini molto “forti” dell’interno di un’abitazione posso raccontarvi cosa significa per me energie sottili e consulente psico-AMBIENTALE.
Per ambientale intendo gli ambienti che ci circondano e che viviamo, sia quelli di tipo fisico come la casa e l’ufficio, ma anche l’ambiente sociale, le persone, le sensazioni e le energie.
Oggi parleremo della casa intesa come Domoterapia sottile ed energie psichiche
Alcuni autori lo intendono come “cura energetica degli ambienti”. Si tratta di riequilibrare le energie ambientali di ogni tipologia, in modo da renderle il più possibile compatibili con la biologia umana e con l’energia umana personale.
Se un tempo era pensabile di scegliere l’area su cui costruire, oggi, con l’addensamento abitativo e la presenza delle geopatie artificiali, la maggior parte degli edifici hanno un effetto deleterio più o meno intenso sulla salute.
Si sta diffondendo, purtroppo molto lentamente la consapevolezza della dannosità dei campi elettromagnetici, e qualcuno evita di tenere in camera il televisore o le radiosveglie (per non dire i cellulari) vicino al letto.
Con il Feng Shui e/o i cristalli è possibile armonizzare gli ambienti, in modo da renderli gradevoli ed adatti ad un determinato scopo (sonno, lavoro, incontri ecc.).
Ma non esistono soltanto questi metodi…
Oggetti, arredi caricati con energia equilibrante al problema dell’ambiente, geometrie rispettare, materiali appositi, sedute di terapia direttamente alle persone sono altri metodi efficaci.
Vi racconto un lavoro che ho svolto qualche tempo fa a Forlì. Sono stata contattata appunto per uan problematica “singolare”: la cliente avvertiva una strana sensazione in casa, non stava bene. Il figlio soffriva già da tempo di emicrania fortissima, lei invece si sentiva come “osservata”… una sensazione di ansia costante. Il gatto “Rufus” era fuggito di casa da quindici giorni circa e soffriva di gravi problemi ai reni.
La spiegazione “normale” e che il ragazzo, essendo stanco dalla scuola, stava poco bene; la mia cliente era paranoica e il gatto impazzito. Ma c’è dell’altro dal mio punto di vista e vi illustro l’altro lato della realtà che siamo abituati a vedere:
Quando mi sono recata sul posto, immediatamente ho sentito quella sensazione ” strana” che mi diceva la cliente… terribile. Ho visto che in casa aveva alcune cose energeticamente di bassa frequenza (sono quelle che disturbano la quiete energetica di alcune persone). Fantasmi? aria pesante? invidie? memoria dell’ambiente? poco importa… per oggi ci limitiamo a chiamarle energie a bassa frequenza. Dopo aver lavorato a lungo sull’equilibrio energetico di questo ambiente ho notato che in cortile era presente un vecchio pozzo in muratura. Continuavo a percepire che da quel luogo venivano strane energie. Inoltre, all’interno dell’abitazione ho notato un particolare pezzo d’arredo molto cupo ( dico così perchè quando mi sono avvicinata a tale oggetto ho iniziato stare poco bene e questa è la reazione tipica di chi, come me, può captare queste cose). Ho effettuato diverse bonifiche energetiche e lavorato su tutto l’ambiente fino a quando, improvvisamente, ho sentito un rumore vicino alla portafinestra: era Rufus!!! Perfetto, ottimo segnale. Il mio lavoro era allora terminato. Avevo però alcune domande da fare alla cliente per capire e avere qualche conferma sulle mie percezioni. Il gatto soffriva di reni ed è noto, nelle discipline energetiche-esoteriche che è l’animale per eccellenza che percepisce queste cose e filtra le energie dannose all’uomo. Ok, prima conferma.
Il pozzo: ho chiesto delucidazione ed effettivamente hanno tentato di tombarlo con cemento apposito più di 7 volte ma senza risultato… dopo poco il cemento spariva e trovavano di nuovo l’acqua. IL mobile: era stato acquistato in un mercatino dell’antiquariato da una persona che, a detta della cliente, le aveva ispirato davvero poca fiducia ed era uno specchio, o meglio, l’anta di un armadio utilizzata come specchio proveniente da una villa storica.
Ora non rimane che aspettare e vedere se il mio intervento ha dato buoni risultati. Da li a poco la cliente mi ha chiamato dicendo che suo figlio, al rientro, ha chiesto se la madre avesse cambiato qualcosa in casa perchè sentiva qualcosa di diverso… e dal giorno dopo l’emicrania, improvvisamente, è sparita. La mia cliente invece ha finalmente ripreso a dormire e vivere la sua casa serenamente, ha trovato lavoro e non ha più trovato fotografie o quadri caduti a terra.( ah … avevo dimenticato questo particolare…). E il gatto?… si è ripreso e i reni stanno molto meglio, vive in casa tranquillo e non vuole più uscire.
Direi … MISSIONE COMPIUTA.
By Ad

  star01-big-fullSoffrivo di un fastidioso problema alla pelle dove non si riusciva a venirne a capo. Poi ho avuto la  fortuna di conoscere Sara e, grazie al suo aiuto, ora sto molto bene. Grazie Sara
A.R.

star01-big-full   Era giugno…. ero curiosa di conoscere questa ragazza consigliata da un amico. Dopo la prima telefonata ero già confusa per il numero di informazioni chiare ma a me sconosciute che mi ha fornito… perplessa sono andata al primo appuntamento.
Dopo una prima chiacchierata, sono emerse cose di me delle quali non ne conoscevo il motivo.
Ero andata per un problema alla pelle ma, oltre a risolverlo in breve tempo, sara ha fatto emergere quelle che erano le mie vere paure e, insieme le abbiamo sviscerate e risolte.
Quando sono da Sara, sto bene. Una voltra entrata va sempre tutto nel migliore dei modi, esco serena. Riesco a parlare con lei come con nessun altro, mi sento libera di dialogare. Trovo una porticina sempre aperta dove Sara è al di là che mi invita ad entrare ed ad aprirmi per farmi stare bene.
Grazie
Paola ’76

star01-big-full   Il mio problema era contemporaneamente complesso e insolito…. un problema al quale non riuscivo a trovare nè una causa, nè una soluzione.
Mi sentivo sempre stanca, sfibrata, come se qualcosa mi svuotasse… piangevo molto e non capivo perchè, tutte le volte che mi recavo nel mio negozio, la situazione peggiorava. Come se non bastasse, i clienti erano diminuiti e mi avevano comunicato che all’interno sentivano una strana “sensazione”.
Continuavo a non capire fino ache mi hanno parlato di Sara. Io sono molto scettica al riguardo ma, non sapendo più che fare, ho contattato questa persona per una consulenza. Mi comunica che il mio negozio è “affetto” da uno strano squilibrio energetico, come se qualcuno o qualcosa ne modificcasse la vera natura.
Dopo un lavoro effettuato all’interno del locale e sulla mia persona di Pulizia e riequilibrio energetico, posso dire che mi sento molto bene, non ho più quegli “attacchi” strani ed indefiniti che percepivo ed inoltre l’attività è ripartita a gonfie vele. La cosa bizzarra, da scettica, è che i miei clienti hanno confermato la diversotà di percezione all’interno del mio negozio e, ancor più strano, durante l’intervento di Sara, mia sorella ha intravisto qualcosa uscire dalla porta…. non saprei e non voglio nemmeno sapere, l’importante è che si sia risolto tutto per il meglio. Grazie Sara
Ant. ’63

star01-big-full   Mi ero appena mollato con la mia fidanzata, dopo 11 anni. Ero una persona distrutta ma, quel che è peggio, non sapevo proprio chi ero. Vivere tanti anni con una persona, data la mia giovane età, mi ha portato a non scoprire mai che sono veramente. Con Sara e i suoi esercizi cognitivi stiamo lavorando sulla costruzione del mio se e di ciò che mi piace e che vorrei, i miei obiettivi futuri e vincere le mie paure. Ho imparato ad accettare la rabbia che provavo per la relazione precedente e sto imparando a guardare al futuro. Grazie Sara
Nick ’86

star01-big-full  Il mio incontro con Sara è avvenuto “per caso”. Mi trovavo una sera a cena da una ragazza conosciuta da poco e una sua amica, mai vista prima, mi parla di lei.
Ho avvertito subito qualcosa che mi spingeva ad incontrarla e così il giorno dopo la chiamo e, sempre “casualmente” il giorno successivo … si è liberato un posto!
Ci vediamo, le racconto il mio vissuto e ciò che ancora non riesco a comprendere, nonostante il tanto lavoro fatt, qualcosa di sottile che non riesco a definire, ma che influenza la mia vita.
Sin dal nostro primo incontro, ho provato una grande fiducia verso Sara, ne ho sentito l’energia curativa e l’amorevolezza, mista a un senso di ironia , che in certe situazioni non guasta.
Individuata immediatamente la “causa” di questo mio malessere, abbiamo iniziato un percorso insiee che si è rivelato per me uno dei più importanti, se non il più importante. “delinkig( non avevo mai sentito questo termine), sgancio di alcuni legami antichi che influenzano il presente.
Il risultato è stato sorprendente! A distanza di qualche giorno dal rito di Sagncio, tutto ha cominciato a “rimettersi” in movimento come una ruota piena di ruggine che riparte.
Le relazioni con le persone oggetto dello sgancio sono notevolmente migliorate ma soprattutto, quello che è cambiato, è il mio sentire nei confronti della vita: c’è più armonia, più pace, più amore, una serenità che prima non mi era capitato ancora di provare.
Sono grata a Sara per tutto il lavoro fatto e oggi sono certa che ci viene dato tutto quello di cui abbiamo bisogno, quando siamo pronti ad accoglierlo.
Chiara

 
SANO ABITARE - home therapy design